16 Luglio 2019
[]

news
percorso: Home > news > News Generiche

Tutti i favoriti della Conero Running 2014 a Numana

26-04-2014 15:23 - News Generiche
Obiettivo record della gara sulla mezza maratona con i keniani Rono e Chelagat. Attesi al via Denis Curzi e Marcella Mancini. Si corre anche per i bambini del Salesi


Cresce l´attesa per la quinta edizione della Conero Running, mezza maratona nazionale con partenza e arrivo sul lungomare di Numana, in provincia di Ancona. Nella gara sulla distanza dei 21,097 km, domenica 27 aprile alle ore 9.00, sono annunciati al via due atleti keniani che promettono di movimentare la corsa per dare alla manifestazione un respiro internazionale. Tra gli uomini, favori del pronostico al 23enne Julius Rono (Atletica Recanati) che ha un primato personale di 1h02´34" ottenuto nel 2012 ad Arezzo, mentre quest´anno ha realizzato alla Roma-Ostia il crono di 1h03´34". Di recente si è aggiudicato le mezze maratone di San Benedetto del Tronto e Prato. Al femminile ci sarà Jane Chelagat, anche lei classe 1991 e portacolori dell´Atletica Recanati, con un personal best di 1h13´02" centrato nel 2013 a Cittadella, in Veneto, e un record stagionale di 1h14´44" alla Roma-Ostia. Per entrambi quindi sembra concreta la possibilità di migliorare il primato della Conero Running, che in campo maschile è del keniano Solomon Kirwa Yego, vincitore a Numana nel 2012 con 1h07´20", invece tra le donne appartiene alla ruandese Angeline Nyiransabimana, davanti a tutte nel 2013 in 1h18´04".
Non mancheranno però nomi di primo piano in campo nazionale: infatti è iscritto Denis Curzi, al rientro agonistico dopo essersi fermato nella maratona di Roma. Il carabiniere di Centobuchi (AP), che vanta otto presenze in azzurro e ha conquistato il titolo italiano assoluto sui 42,195 km nel 2008, ha già corso sulle strade della Conero Running nel 2012, quando riuscì a piazzarsi secondo. La gara femminile vedrà invece ai nastri di partenza la sambenedettese Marcella Mancini (Runner Team 99), due volte campionessa tricolore assoluta di maratona.
Da seguire nella prova maschile Alessandro Carloni (Atl. Recanati), vincitore sia dell´edizione inaugurale nel 2010 che dell´ultima disputata nel 2013, ma anche il marocchino Cherkaoui El Makhrout (Bravetta Runners Roma), primo alla Stracivitanova, e Mauro Marselletti (Asa Ascoli Piceno), senza dimenticare il giovane osimano Massimiliano Strappato (Esercito Sport & Giovani), il campione italiano master di corsa campestre Vito Sardella (Podistica Valtenna) e lo specialista delle lunghe distanze Paolo Bravi (Grottini Team), che ha indossato due volte la maglia azzurra nelle rassegne internazionali sulla 100 chilometri. Alla Conero TEN di 10,8 km, annunciato il milanese Stefano Casagrande (Atl. Recanati) che è in preparazione per il Campionato italiano dei 10.000 metri su pista (fra tre settimane a Ferrara), specialità su cui quest´anno ha corso in 30´03"45 a Rubiera.
A lottare per una posizione di vertice in ambito femminile anche Cristina Marzioni (Gs Dinamis Falconara), seconda nelle ultime due edizioni della Conero Running, che due settimane fa a San Benedetto del Tronto si è migliorata fino a 1h19´37", e inoltre Elisa Mezzelani (Sef Stamura Ancona), Silvia Luna (Grottini Team), Francesca Bravi (Grottini Team) e Francesca Capobelli (Atl. Amatori Osimo).
Fra le presenze istituzionali, da segnalare quella di Mirco Scorcelli, delegato allo sport del Comune di Recanati, iscritto come di consueto alla mezza maratona. Al Conero Village, anche se non in gara, ci sarà poi il podista Antonio Mazzola che due settimane fa ha completato la Marathon des Sables, corsa a tappe sulla distanza di 240 km che si svolge nel Sahara marocchino.
Tanti i partecipanti alla Conero Running, provenienti da ogni angolo d´Italia: Lazio, Emilia-Romagna, Umbria, Abruzzo, ma anche Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Toscana, Puglia, Molise, Sicilia e San Marino. In tutto si prevede che sarà ampiamente superata la cifra dei mille partecipanti.

INFORMAZIONI UTILI - Il tracciato completamente pianeggiante, immerso nel paesaggio tra costa ed entroterra, sfiora il santuario di Loreto e attraversa anche il territorio comunale di Porto Recanati: sul lungomare per metà (primi 5 e ultimi 5 chilometri), in mezzo alla natura nella parte centrale. Il punto di partenza e quello di arrivo sono coincidenti e le strade interessate verranno chiuse al traffico per l´intera durata della manifestazione, domenica 27 aprile dalle ore 8.30 alle 12.00. Sul sito www.conerorunning.it sono indicati tutti i dettagli del percorso, con le mappe dei parcheggi disponibili per lasciare la propria auto. Alla Conero Running sono previsti premi per i migliori 5 uomini e 5 donne, i primi 3 atleti italiani, più un bonus per eventuali prestazioni inferiori a 1h04´ (maschile) e 1h16´ (femminile), e inoltre per i migliori 5 di ogni categoria master. Ci sarà poi un riconoscimento per i gruppi più numerosi, che iscriveranno almeno 10 atleti alla manifestazione.
PERCORSO: http://www.conerorunning.it/conero-running/percorso
PARCHEGGI: http://www.conerorunning.it/conero-running/parcheggi

IL GRAND PRIX - Tra le novità di quest´anno c´è l´inserimento di una tappa del Grand Prix regionale FIDAL di marcia e corsa giovanile all´interno della Conero Running. Anche per i più giovani nasce quindi l´opportunità di confrontarsi in gara sul lungomare di Numana, subito dopo l´arrivo della mezza maratona. Infatti alle ore 10.50 di domenica 27 aprile partirà la marcia esordienti (under 12) sui 1000 metri, poi le prove riservate alle categorie ragazzi (under 14) e cadetti (under 16), sia maschili che femminili: marcia ragazzi e ragazze (2 km), cadette (3 km), cadetti (4 km); corsa ragazzi e ragazze (2 km), cadette (2 km), cadetti (3 km). A fare da "tutor" per i più giovani ci saranno gli alfieri dell´Atletica Recanati che attualmente è in testa al Campionato italiano assoluto per società di marcia: non mancheranno Alessandro Maltoni, recente vincitore del bronzo tricolore nella 20 km under 23, insieme a Michele Antonelli, quarto ai campionati italiani promesse sui 5000 indoor, e a Federico Boldrini, quarto agli Assoluti della 50 chilometri. Un team altamente qualificato, che potrà spiegare i segreti di questa affascinante specialità ai giovanissimi atleti.

GLI EVENTI - Alla Conero Running si affiancherà la Mini Conero, corsa non competitiva di 4 km aperta a tutti, per unire e far partecipare le famiglie. Poi la Conero TEN, corsa non competitiva di 10,8 km, sempre domenica 27 aprile alle ore 9.00, ricalcando la parte iniziale e quella conclusiva della mezza maratona, interamente sulla costa. Il punto d´incontro per tutti sarà il Conero Village, vero e proprio cuore pulsante dell´evento nel porto turistico di Numana, che ospiterà gli stand espositivi e promozionali dei partner, le premiazioni e la segreteria organizzativa dove gli atleti potranno ritirare il pettorale, a partire dalle ore 15.00 di sabato 26 aprile, e il pacco-gara con vari gadget degli sponsor, tra cui Quota Cs Sport con New Balance, la pasta Giovanni Perna, il vino dell´azienda Conti degli Azzoni e la rivista Marathon, mentre a cura dello Studio Fisioterapico KDM verrà attivato un servizio di massaggi pre e post-gara. Radio Bunny garantirà invece l´animazione musicale al traguardo, diffusa pure su gran parte del lungomare, con tre ore di diretta dalle ore 9 alle 12 in streaming su www.radiobunny.it. Per il secondo anno di fila la Conero Running viene abbinata al Mercato della Fondazione Campagna Amica, patrocinato dalla Coldiretti Ancona. Saranno presenti numerosi stand enogastronomici, allestiti direttamente dai produttori delle tipicità marchigiane.
Durante l´intero week-end, il porto turistico di Numana accoglierà un evento di pattinaggio freestyle grazie alla Conero Roller di Castelfidardo, che come avvenuto nelle ultime due edizioni ha scelto di unirsi alla manifestazione podistica. Si comincia nel pomeriggio di sabato 26 aprile alle ore 15.00, con esibizioni di professionisti e la possibilità per bambini e ragazzi di provare questa disciplina, per proseguire nella mattina di domenica 27 aprile al Conero Village.
In questa edizione ci sarà spazio anche per il nordic walking, ovvero la camminata veloce utilizzando bastoni appositamente studiati, che implica l´uso dell´intero corpo per ottenere notevoli benefici a livello fisico. L´iniziativa vedrà i praticanti del nordic walking alla partenza di Conero TEN e Mini Conero.
Continua poi il patrocinio del Rotary Club Ancona 25-35, che sarà presente in gruppo con i suoi soci al via della Mini Conero. Quest´anno insieme alla Conero Running corre inoltre l´associazione Teranga Loreto, che ha lo scopo di favorire l´incontro interculturale fra i popoli, il sostegno a distanza e il turismo responsabile e solidale, con progetti rivolti al Senegal e in particolare, per questa occasione, alla costruzione di un pollaio nel villaggio di Ndieye.

CORRI PER IL SALESI - Tutti correranno per un valido motivo. Anche quest´anno sarà devoluto 1 euro alla Fondazione dell´Ospedale Salesi Onlus di Ancona, a sostegno della struttura pediatrica, per ogni iscritto alla Conero Running, alla Conero TEN e alla Mini Conero. Nelle scorse edizioni, la raccolta ha sempre superato il tetto dei 1000 euro e nell´ultima occasione furono 1466. Stavolta sarà dedicata alle malattie rare e troverà impiego nel laboratorio di citogenetica. Ad attendere i podisti ci sarà ancora il delfino Salesino, mascotte della Conero Running e della Fondazione Salesi, nato da un concorso di disegno nelle scuole elementari e medie delle Marche.

RIEPILOGO
Sabato 26 aprile
ore 15.00-19.00 Apertura segreteria organizzativa al Conero Village (Porto di Numana), per il ritiro del pettorale
ore 15.00 "Prova i pattini con la Conero Roller"

Domenica 27 aprile
ore 7.00-8.45 Apertura segreteria organizzativa al Conero Village (Porto di Numana), per il ritiro del pettorale
ore 8.30 Chiusura strade del percorso
ore 9.00 Partenza Conero Running, Conero TEN, Mini Conero
ore 10.00 Arrivo primi concorrenti mezza maratona Conero Running
ore 10.50 Marcia esordienti (1 km)
ore 11.00 Marcia ragazzi e ragazze (2 km), cadette (3 km), cadetti (4 km)
ore 11.00 Esibizione pattinaggio freestyle
ore 11.25 Corsa ragazzi e ragazze (2 km), cadette (2 km), cadetti (3 km)
ore 11.45 Premiazioni Conero Running

La Conero Running, gara nazionale Fidal si svolge per iniziativa dell´Atletica Recanati, in collaborazione con il Comune di Numana e la Fondazione dell´Ospedale Salesi Onlus. Partner dell´evento sono la Regione Marche, le Province di Ancona e Macerata, i Comuni di Recanati, Loreto e Porto Recanati, il CONI Marche, il Parco del Conero, l´Associazione Riviera del Conero, Kòmaros Servizi, Conero Roller, Coldiretti Ancona e il Rotary Club Ancona 25-35.


Luca Cassai

Fonte: www.conerorunning.it

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]