24 Maggio 2019
[]

news
percorso: Home > news > News Generiche

Antonelli campione italiano della 50km

31-01-2016 16:33 - News Generiche
Le strade di Catania hanno decretato il nome del campione italiano assoluto 2016 della 50km di marcia. Si chiama Michele Antonelli, deve ancora compiere 22 anni e oggi ha portato a termine la prova tricolore in 3h56:57. Il marchigiano dell´Atletica Recanati - allenato dal tecnico Diego Cacchiarelli e alla quarta esperienza in carriera sulla distanza più lunga - ha così migliorato di ben 7 minuti e 9 secondi il precedente personal best (4h04:06) centrato lo scorso 10 ottobre ad Andernach (Germania). Questi i passaggi intermedi che hanno scandito la sua vittoria: 5km/25:15 - 10km/49:59 - 15km/1h13:38 - 20km/1h37:11 - 25km/2h00:34 - 30km/2h23:36 - 35km/2h46:09 - 40km/3h09:36 - 45km/3h33:30 - 50km/3h56:57. Antonelli nel 2015 ha vestito due maglie azzurre assolute con la partecipazione anche alla Coppa Europa, oltre alla nono posto sulla 20km agli Europei under 23 di Tallinn (Estonia). E a Catania sono under 23 anche gli altri due atleti saliti sul podio senior con il ventenne sardo Andrea Agrusti (I guerrieri del Pavone) secondo con il personale migliorato a 4h00:07 e il 19enne pugliese Gregorio Angelini (Alteratletica Locorotondo) che conclude la prima 50km della sua carriera in 4h08.40. La manifestazione era valida anche come Campionato Italiano Promesse.

DI PASSAGGIO - Nel contesto del Trofeo Invernale sono stati diversi gli azzurri del tacco-punta che si sono messi alla prova su distanze intermedie. 35km per il tricolore assoluto Federico Tontodonati (Aeronautica): il piemontese ha fermato il cronometro dopo 2h37:09. Cinque chilometri in meno, invece, per il 21enne ventista pugliese Francesco Fortunato (Fiamme Gialle) 2h14:50 alla soglia del trentesimo mille dove si è fermato anche il cinquantista campano Teodorico Caporaso (Enterprise Sport & Service) 2h15:55. Il lombardo Matteo Giupponi (Carabinieri), dopo essere transitato ai 30km in 2h18:10, ha proseguito verso il 35° (2h42:14) per poi uscire di scena al 39° chilometro (3h01:32) a seguito di alcuni problemi di stomaco. Al femminile oltre all´ottimo test da 2h19:43 sui 30km di Eleonora Giorgi, da segnalare l´affermazione di Sibilla Di Vincenzo (Bracco Atletica) in 1h35:49 nella 20km davanti alle promesse Nicole Colombi (Brescia 1950) 1h36:47 ed Eleonora Dominici (Acsi Italia Atl.) 1h40:46. In chiave giovanile doppietta targata Fiamme Gialle Simoni sulla 10km degli Allievi con la gemellina Anthea Mirabello (49:37) e Luca Magistri (46:55).

Fonte: www.fidal.it

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]